L’oppio, l'onore e il libero commercio: La Cina imperiale di Pearl S. Buck

Valeria Gennero

Abstract


Tutti i miei mondi racconta l’imperialismo da un punto di vista
inedito quello di una bimba, figlia di missionari americani, allevata
dalla famiglia ma anche da un maestro confuciano di cinese
mandarino. In questo saggio Valeria Gennero presenta l’opera di
Pearl S. Buck, in una sintesi che concilia costruzione della
personalità, volontà storiografica e istinto narrativo, elementi
fondanti di ogni autobiografia storica.


Keywords


blog series; Pearl S. Buck; Imperial China

Full Text:

PDF


DOI: https://doi.org/10.13136/2281-4582/2007.i0.900

Refbacks

  • There are currently no refbacks.